ROMA

Denominata “Città Eterna”è la Capitale d’Italia, Capoluogo della regione Lazio, dell’omonima provincia, sede del governo e sede vescovile del Papa.
Da Roma si diramano otto grandi vie di comunicazione: l’Aurelia, la Cassia, la Flaminia, la Salaria, la Tiburtina, l’Appia, la Casilina e l’Ostiense.

Secondo la leggenda, la fondazione di Roma fu per mano di Enea, il quale sbarcò nel Lazio sulle rive del fiume Tevere. La vestale Rea Silvia partorì i gemelli divini Romolo e Remo, dal momento che il padre era Marte, furono gettati nel Tevere ma furono trascinati a riva ed allattati da una lupa. Un pastore li adottò e li informò della loro origine, così Romolo nel 753 a.C., fondò Roma nel punto dove venne salvato insieme al fratello. Il primo colle ad essere occupato fu il Palatino, ma ben presto la città diventò la “città dei sette colli”. I re a seguire furono: Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Tarquinio Prisco, Servio Tullio e Tarquinio il Superbo. In seguito si istituì la Repubblica e lo Stato Romano. Nel 390 a.C. Roma lotta con Latini, Sanniti e Punici; una volta sottomessi, crebbero le mire espansionistiche su tutto il mondo. Dopo l’incendio di Nerone, nel 60 a. C. Pompeo, Cesare e Crasso strinsero un accordo: “primo Triumvirato”. Dopo la famiglia Giulio-Claudia nel 68 a.C., seguì la dinastia Flavia fino al 96 a.C.; furono costruiti il Colosseo e dell’Arco di Tito. La città poi fu invasa dai Goti, Vandali e Saraceni; sotto Bonifacio VIII nel 1300 si svolse il primo gran Giubileo e Roma si avviò verso una nuova rinascita, ma alcuni avvenimenti come la ”cattività Avignonese”, riportarono la miseria. Nel 1527 l’esercito di Carlo V incendiano la città: il noto Sacco di Roma. In seguito si susseguirono molte vicende che vedono come protagonisti i Francesi, gli Austriaci e Papa Pio IX, fino a quando il 2 ottobre 1870, la città dichiara la sua annessione all’Italia e nel giugno 1871 Roma divenne Capitale.

A Roma vi è una forte realtà industriale costituita di aziende medie e medio-piccole; i settori dell’edilizia, dell’editoria e dell’energia elettrica; la città è tra i più grandi comuni agricoli d’Europa. Per quanto riguarda iservizi, possiamo dire che con l’apertura del mercato delle telecomunicazioni, c’è stato un notevole sviluppo delle aziende legate al settore. Il terziario, particolarmente fiorente a livello turistico, è l’attività economica prevalente.

Essendo Roma Capitale e centro particolarmente multietnico, vi si può trovare qualsiasi tipo di cucina si desideri. Verdure tipiche sono le puntarelle ed i broccoli; i pesci più apprezzati sono alici e baccalà; i formaggi più famosi sono il pecorino e la ricotta romana. Tra i piatti caratteristici della tradizione culinaria romana vi sono: abbacchio, coratella, rigatoni con la pajata, la trippa, i carciofi alla romana od alla giudia, la carbonara, l’amatriciana e la coda alla vaccinara.  Per quanto riguarda la carne, Roma è famosa per usare tutto ciò che è commestibile delle interiora: trippa, cuore, fegato, milza, lingua e cervello.  Dolci tipici sono: castagnole, frappe e maritozzi.

Roma è sempre piena di eventi, tutte le sere vi sono sempre appuntamenti disseminati nei tanti quartieri; insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta. Nonostante ciò vi indichiamo qualche manifestazione come: il Festival del Cinema, i tanti appuntamenti dell’estate romana, il Concertone del 1 Maggio, l’Expo Tevere, Festa de Noantri, Roma Europa Festival, la Notte Bianca e molti eventi teatrali e culturali. Molto attesi sono anche gli eventi sportivi come la Maratona di Roma, il Calcio Serie A e le Internazionali BNL d’Italia.

ELENCO TOURS

ROMA
ROMA CITTÀ ETERNA 1° Giorno : ROMAPartenza dalla località di residenza per Roma. Arrivo in tarda mattina al Santuario del
Read more.
ROMA
Roma città eterna 1° Giorno : TIVOLI – ROMA Partenza alla volta di Tivoli antica citta’ Latina dove si possono
Read more.
CENTRO ITALIA
Centro Italia 1° Giorno : PERUGIA – FIUGGIPartenza dalla città di residenza alla volta di Perugia. Visita della città, importantissimo
Read more.